Fotografia ed arte contemporanea

Art. 10 – SPEDIZIONE DEI PRODOTTI

  1. Salvo diverso accordo scritto, il VENDITORE effettuerà la spedizione dei prodotti acquistati esclusivamente ad indirizzi di destinazione compresi tra quelli che il CLIENTE ha indicato all’atto della registrazione al sito www.chiaragini.it.
  2. Il VENDITORE provvederà, a fronte della verifica dell’avvenuto pagamento, all’evasione degli ordini da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle 15.30.
  3. La spedizione avverrà a mezzo Corriere Poste italiane
  4. L’ordine verrà evaso totalmente ed in una unica consegna, solo al momento della disponibilità di tutti gli articoli selezionati.
  5. Nel caso in cui, anche in deroga al punto 3 che precede, il VENDITORE esegua l’ordine con consegne plurime, la sopravvenuta insanabile impossibilità a consegnare uno o più articoli ordinati non comporta l’invalidità dell’intero contratto che resta operante ed effettivo tra le parti per le consegne effettuate e per la consegna di quegli articoli da effettuarsi al momento in cui ne avrà la disponibilità.
  6. Il VENDITORE effettuerà la spedizione dei prodotti ordinati dal CLIENTE, indicativamente dopo 3 giorni lavorativi dal momento dell’ordine, e comunque non oltre 10 giorni successivo all’avvenuta ricezione dell’ordine definitivo.
  7. Le spese di trasporto per l’Italia saranno a carico del CLIENTE e ammontano a 9,00 euro. In caso di spedizioni extra Italia, Venezia o isole 25,00 euro
  8. Eventuali ritardi nelle consegne non potranno mai essere imputati al VENDITORE, così come in alcun modo potranno essere imputati al VENDITORE eventuali danni causati dal Corriere Espresso per ritardata o mancata consegna, intendendosi il contratto di compravendita perfezionato con la consegna del bene al Corriere stesso.
  9. Il VENDITORE s’impegna però a raccogliere eventuali segnalazioni di mancata o ritardata consegna dei prodotti a mezzo del Servizio Clienti appositamente dedicato e, se del caso, a coadiuvare il CLIENTE a tutelare i propri diritti nei confronti del vettore come per legge.
  10. In caso di mancato ritiro della merce o mancata consegna per evento non imputabile al VENDITORE, o al Corriere, le spese di spedizione e rientro dei prodotti acquistati sono a carico del CLIENTE.